sabato 8 marzo 2014

Rinascere

Rinascere, tornare alla vita.

Sono rinata il 27 febbraio, alle 18:12. Quando ho visto il viso urlante di Damiano, il fratellino di Alby. La prima cosa che ho detto piangendo, è stato "è vivo".

Sono rinata in silenzio, in questi mesi. Ho scoperto di essere incinta al ritorno dal mare, a luglio, oggi, 8 marzo, a distanza di due anni esatti dalla scoperta della gravidanza di Alby, faccio outing e metto nero su bianco quanto vissuto.

Rinascere non è semplice. Ho vissuto mesi in apnea, nel terrore che qualcosa andasse storto, che la scena si ripetesse, nella paura che altro dolore si sommasse a quello che indossavo. Perché quando sei costretta a soffrire tanto non ti sembra nemmeno possibile pensare di tornare ad essere felice. È una condizione che non ti appartiene più e che credi non possa tornare. Questa gravidanza è stata un dono di mio padre visto che la data presunta di nascita era il 19 marzo, festa del papà.

Così ho vissuto nell'angoscia di perderlo i primi 3 mesi, e poi che avesse dei problemi e poi.. e poi... dovevo arrivare alla 37 + 3 e superarla per sentirmi "sicura", ma ci si può sentire sicuri dopo aver perso un figlio a termine? No. Ma non ci sono arrivata a 37 e 3, Damy è nato a 37 + 1, con un parto cesareo perché stavo per entrare in travaglio e quello che volevo evitare era di rivivere il parto di Alby, così si è scelto per un cesareo. Era stato programmato per il 28 e invece è nato prima perché le contrazioni sono iniziate e poi perché Damy aveva il battito accelerato. Sono stata riportata nella stanza dei "9 pannelli", ma ho chiesto di essere messa su un letto diverso, così come i monitoraggi, li ho fatti su una poltrona diversa... perché poi si diventa scaramantici.

Con Andrea la mattina del 27 ci siamo guardati e la paura di rivivere tutto ci ha assaliti.

Rinascere non è semplice per nulla. È forse il momento più difficile di tutto il cammino, perché non vivi di speranza o di ricordi, ma di presente e il presente unito al futuro fa paura. 
In più la mancanza di mio padre è stata, ed è tutt'ora, molto forte per cui ho vissuto una gravidanza nell'angoscia e nell'elaborazione di un lutto ancora difficile da accettare. Il povero Damy si è sorbito pianti a go-go.

Ed ora siamo qui. Siamo in tre. Anzi in 5, con i gatti. E tutto si è fermato. L'agitazione, il dolore, il buio. Tutto svanito. Ora è oasi di pace e di incredulità. Ora è realtà. Diversa da quella che volevo, priva di tante persone importanti, priva di immagini che avevo fantasticato, ma c'è.

Accettare di aver attraversato l'inferno, di essere ancora in piedi e di tornare a sorridere negli occhi di un bimbo che ti osserva.

Rinascere è cosa ardua.    Improvvisamente sento di aver fatto cadere l'armatura che indossavo, sento di essere leggera e dolorante, sento la responsabilità di una vita da crescere, e la vita che avanza senza sosta, consapevole di quello che il futuro porterà con sé.

Non so che fine farà questo blog, il vecchio l'ho chiuso quando il ricordo di Alby si è fatto dolore sordo, perché restasse mio e protetto. Questo non so. Ho cominciato a scrivere per non morire, ora devo vivere e forse devo farlo lontano da qui, nella vita vera. O forse no. Non lo so.


So che rinascere è stato difficile, sono morta e risorta nello spirito. Sono una persona nuova, non sono più ciò che ero, sono altro.

La vita è capace di toglierci e di darci allo stesso tempo, bisogna valutare i segni che arrivano, afferrare il bello di ciò che abbiamo pur restando consapevoli che nulla è dovuto, ma che tutto è dono.

Il mio dono ha con sé i geni della mia famiglia e di quella di Andrea, ha tratti somatici che ricordano Alby, papà, Andrea e me. È uno specchio in cui osservarsi e in cui vedere il futuro.  Sono occhi sorridenti e manine piccole pronte ad afferrare il mondo. Il mio dono è l'amore che l'ha portato a noi.

La mia vita è riflessa in quella di Damiano che affronterà il mondo. Rinascere è difficile, ma respirare aria  fresca, aria di vita, ti ripaga di tutte le cadute rovinose che hai fatto.

Sono rinata. Sono viva.




49 commenti:

  1. Ciao Silvia! scusami non ho ben capito cosa ti è successo. Sei diventata mamma??? in questi mesi non avevi mai parlato della tua gravidanza nè personalmente avevo percepito un qualche pensiero di innovazione etc etc ed è per questo che leggere le tue parole è stata una grande sorpresa :))
    In ogni caso auguriiiiiiiiiiii!!! ^____^ Sono molto felice per voi :-*

    RispondiElimina
  2. Oddio che felicità. Sto tremando dall'emozione, notizia così meravigliosa non c'è. Che dirti? Ora non riesco piango come una fontana, magari ti scrivo con calma...per ora benvenuto, questo bambino sarà un guerriero! Ti abbraccio forte forte!

    RispondiElimina
  3. E io scoppio di gioia! Nel mio piccolo sono stata in attesa e in ansia con te ma ora sono tanto felice di saperti felice, te lo meriti, e tanto! Non vedo l'ora di conoscere questo patatino, che vedo ha un bodygard di tutto rispetto! Tante carezzine da parte di Rebecca! Tvb!

    RispondiElimina
  4. Nessuno al mondo, nessuno merita questa gioia più di te. Ti ho sempre letta in qst mesi e un pensiero, subito allontanato mi era sorto...non ricordo neanche il perché. oggi mi è bastato il titolo per capire. Buona vita ragazzi...

    RispondiElimina
  5. Tornare alla vita. Finalmente. Ci vuole coraggio anche per essere felici. Ora però rioni tutte le armi e goditi questa pace...
    Raffaella

    RispondiElimina
  6. Ho aspettato questo post, sapevo che lo avresti scritto. Sono cosi' felice per te, Silvia. Posso solo immaginare tutto quello che hai passato. Ti abbraccio forte, benvenuto al tuo splendido piccolino.
    E facci sapere se traslochi :) comprensibilissimo.

    RispondiElimina
  7. Silvia sono felice di questa tua rinascita mi piace questa nuova te dolce profonda nuova e cosi sara il tuo blog un luogo di amore assoluto. <3

    RispondiElimina
  8. tantissimi auguri di cuore Silvia!!!ALESSIO E CRISTINA DI LUGNOLA

    RispondiElimina
  9. benvenuto, piccolo grande tesoro.
    tu sei altro, in una realta' diversa ma che profuma di bellezza profonda e matura.
    che si riflette in due occhi che portano con loro le sfumature di chi c'e' stato prima di lui e che in lui continua ad essere.
    siete meravigliosi.

    zia Elvi

    RispondiElimina
  10. Che splendida notizia! Sono molto felice per voi! Spero che continuerai a scrivere, io ti leggerò volentieri.
    Un bacino al tuo piccolo, a cui auguro tutto il meglio

    RispondiElimina
  11. Cara Silvia,che gioia...le lacrime continuano a scendere,sono davvero felice!!!abbraccio te e il tuo splendido cucciolotto!buona vita cara,con tutto il cuore...
    Eleonora, lettrice silenziosa.

    RispondiElimina
  12. Oddio Silvia sono rimasta senza parole! Mi sono commossa e sono rimasta senza parole!
    Buona vita Damiano!
    Un forte abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Un bacio grande a tutti e cinque.

    RispondiElimina
  14. Sono strafelice x te, tu che tanto hai sofferto, ora gioirai come non mai. Spero ti leggerti ancora, di leggere la tua gioia, di leggere parole di vita piena, tu che hai speriementato il vuoto assoluto.

    RispondiElimina
  15. Un sorriso da guancia a guancia! Una felicita' immensa. Auguri di cuore Silvia, Andrea e Damiano! Buona Vita con tutta la felicita' del mondo! Oddio Silvia come sono felice! Ti mando un giga abbraccio, piu' giga del solito!!!! Elisa

    RispondiElimina
  16. Mamma Silvia aspettavo questo post...sono così felice e commossa...siamo molto vicine...
    Un bacio speciale al piccolo Damy e ai coraggiosi genitori.
    Kiki

    RispondiElimina
  17. ...e da tanto che aspettavo questa notizia...non ci conosciamo ma ti seguo da tantissimo tempo...i nostri primogeniti hanno lo stesso nome....se posso ti voglio dare un solo consiglio...strapazzalo di coccole e di baci...crescono troppo velocemente...vizialo..solo come una mamma sa fare...sei una tipa tosta..e lui è molto fortunato ad averti come mamma...in grande in bocca al lupo per la nuova avventura!

    RispondiElimina
  18. Non conoscevo la tua storia, sono arrivata dal blog di Simona. Ti abbraccio tantissimo, sei sopravvissuta al dolore più grande e adesso finalmente è sorto il sole!

    RispondiElimina
  19. consentimi di piangere di commozione (anche se non me lo consenti oramai sono giá sbrodolata...)
    benvenuti a tutti e tre (e cinque!) in questa vita nuova, e che sia piena di luce.

    RispondiElimina
  20. Buona vita, piccolino!!! Sono tanto felice per te, per voi..goditi questa immensa gioia:-))))

    RispondiElimina
  21. TI ho sempre letta in silenzio, mia madre ha vissuto sofferenze del tutto simili alle tue e poi sono arrivata io... Ho sempre sentito di essere stato un sole dopo la tempesta ed il dolore, sarà un bambino felice, figlio di genitori che sanno dare un amore infinito. Ti auguro una vita felicissima! Buon vento!
    Lisa

    RispondiElimina
  22. Mia madre, anche lei, ha perduto un "Alby", si chiamava Silvia, e come lui se ne é andata lieve immediatamente. Il dolore di mia madre l'ho sempre percepito ma molto di più percepisco, sento, tocco il suo amore per me che sono arrivata "dopo". Mia nonna mi ha amata come nessun'altro.
    Damiano, benvenuto, sei un bambino fortunato :-)

    RispondiElimina
  23. Che senso di pace mi ha dato leggerti oggi.

    RispondiElimina
  24. Sono una mamma speciale anche io
    Sono solo passati 4 mesi da quando Gabriele e' volato in cielo
    Spero anche io di poter scrivere della mia rinascita

    RispondiElimina
  25. sono cosi contenta per te per tuo marito e per il dolcissimo Damiano, proprio una SPLENDIDA notiza Silvia! ciao, MartaV

    RispondiElimina
  26. Commossa felice
    anche un po' sollevata.
    Che bello Silvia
    ti abbraccio forte forte forte

    RispondiElimina
  27. Capisco il tuo stare in silenzio in questi 9 mesi di attesa....e posso solo immaginare quanti pensieri e quante ansie abbiano turbato un momento che dovrebbe essere vissuto sulle nuvole....leggerti oggi, leggere che sei rinata con il tuo bambino fa bene al cuore, saperti felice per chi come me non ti conosce personalmente ma ha ti ha sempre seguita, leggendo lo strazio del tuo cuore e di quello di tuo marito fa felice anche me....di una felicità immensa...perchè ti fa capire che a volte la vita sa essere bastarda, ma a volte quella stessa vita sa anche ridarti una parte di quello che ti ha tolto...Damiano sarà sempre il fratellino di Alby, perchè Alby è vissuto e cresciuto e nato da te, ma ora goditi, godetevi il presente e il futuro....con un fiore per Alby, un pensiero speciale per quel fratellino in cielo, e tutti i vostri sorrisi per Damy, l'altro fratellino qui in terra.....

    RispondiElimina
  28. Cara Silvia erano giorni che controllavo la mail per leggere dell'arrivo di Damy...e non avevo pensato di passare dal Blog...e invece a sorpresa ecco l'annuncio...sono felice, lo sai,
    Benvenuto al Mondo piccoletto
    benvenuto in una famiglia speciale
    benvenuto e buona vita a tutti voi.
    vi abbraccio

    RispondiElimina
  29. Benvenuto piccolo Damy e buona vita!! sono rimasta stupita e commossa, non avevi dato ad intendere nulla!!! ti confesso però che mi sarebbe piaciuto leggere come hai vissuto tutto questo periodo..forse perchè anche io sono una mamma speciale e ti ho seguita tantissimo..un po per sentirmi meno "matta" nei miei pensieri e nelle mie reazioni, un po per sentirmi meno sola a vivere tutto questo. ora anche io sto progettando una nuova rinascita, a distanza di un anno..e avrei voluto tanto avere dei paragoni nei sentimenti, nelle paure! detto questo, spero che continuerai a scrivere e a descriverci questa nuova stupenda avventura!

    RispondiElimina
  30. Le lacrime scendono senza controllo... ti seguo da tanto, e questa notizia mi rende felice per te, per voi!!! Buona vita, Myriam

    RispondiElimina
  31. Passo in silenzio a lasciarti un abbraccio. A te, al tuo compagno, a Damiano e al tuo piccolo angelo.
    Claudia

    RispondiElimina
  32. Vi abbraccio tutti fortissimo, ben arrivato piccolo Damiano, sei atterrato in un bel posto. Silvia, sono senza parole, che la vita ti sia lieve.

    RispondiElimina
  33. Ciao Silvia sono Simone , ogni tanto ho scritto e letto il tuo blog, sono molto contento per te e per tuo marito, questa e' veramente una grande rinascita
    Ciao
    Simone

    RispondiElimina
  34. Ora però devi aggiornare il tuo profilo:)

    RispondiElimina
  35. leggerti è stato un colpo al cuore...dallo stupore prima, poi dalla felicità per voi!!
    Devono essere stati mesi durissimi, in sospeso.
    L'anno scorso ho perso un bimbo ad inizio gravidanza, da poco sono mamma anch'io, dopo 7 anni di ricerca e 5 tentativi di pma.. e ho vissuto in una bolla di angoscia tutti i mesi, prima i 6 con la pancia, poi i 2 e 1/2 in tin...ho sentito e capito tutta la tua rabbia, il modo in cui ti sei comportata con le persone...e non ho avuto il tuo carico di dolore.
    Donna forte e coraggiosa, Alby non ritornerà ma ora c'è Damiano ad accendere i vostri sguardi e i vostri cuori. E sicuramente troverai nei suoi occhi un po' di tuo padre.
    Un abbraccio fortissimo.

    RispondiElimina
  36. Sono la neomamma dell'ultimocommento....ritorno, ti rileggo e piango, ritrovandomi nelle tue parole. Non avrei saputo esprimere meglio il dolore, la paura, lo smarrimento di una nuova possibilità.
    Ti ringrazio per aver reso pubblico il tuo percorso, la tua sofferenza ed ora la tua rinascita, aiutandomi a guardare dentro di me.

    RispondiElimina
  37. questa si che e' una bella notizia!!
    buona vita e welcome to Damiano

    RispondiElimina
  38. "Rinasco nella speranza che si fa spazio dentro di me" ora capisco cosa significa!!!!! Congratulazioni!!!!

    RispondiElimina
  39. Sono felicissima per te Silvia, una notizia meravigliosa ed emozionante. Ti meriti tutto il bene del mondo. Benvenuto Damiano (splendido nome!), n forte abbraccio

    Barbara

    RispondiElimina
  40. Ti ho letto spesso in silenzio in questi mesi ma ora dovevo scrivere. Ho letto con le lacrime agli occhi, è una notizia meravigliosa e una splendida sorpresa! benvenuto Damiano! Tanti auguri a voi! Non trovo altre parole, l'emozione è troppa!

    RispondiElimina
  41. Congratulazioni goditi questa gioia te la meriti , benvenuto Damiano

    RispondiElimina
  42. Buon primo mese di meraviglia! <3
    Un giga bacio
    Elisa

    RispondiElimina
  43. Passo solo ora di qua e voglio farvi le mie congratulazioni per la nascita di questo bimbo che ha fatto rinascere anche voi! un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Ciao Silvia, era tanto che non passavo di qui, ti ho pensata spesso...Che bella sorpresa ci hai fatto, che strani giri fa la vita...
    Buona vita SILVIA.
    Un caro saluto.
    Nadia

    RispondiElimina
  45. tesoro mi ero persa questa meraviglia. Sono così felice per voi. Bello Damiano, sei il sole che aspettavamo. Goditi questo amore, adesso sì che hai un motivo serio di guardare a domani. Ti abbraccio (mi hai cambiato la giornata sappilo!)

    RispondiElimina
  46. Ti seguo spesso, ma mi sono persa questa grandissima novità. Quanta luce è entrata adesso nel mio cuore, sei una donna meravigliosa. Guarda avanti e siate felici. Un mega abbraccio

    RispondiElimina

E quindi? che ne pensi?